editoriale - Alle dipendenze

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

editoriale - Alle dipendenze

Messaggio  don.battista il Dom 24 Mag - 11:14

Alle dipendenze



Giornata grigia, inconcludente…! Anche davanti alla Eucaristia non usciva un minimo di colloquio, nemmeno quello mnemonico. Sono quei momenti in cui ti accorgi che non riesci a tirare, che ti trascini, che da solo non ce la faresti. La testa è vuota; provi e riprovi senza soddisfazione…

E’ lì che ti accorgi di essere dipendente; ti accorgi che senza gli altri non riesci a girare, e senza Dio smarrisci la giusta direzione e il senso della vita. Vorresti riuscire a fare tutto da solo, ma le forze non reggono; vorresti fare ciò che vuoi, ma ti trovi ingabbiato;

e allora capisci che sei alle dipendenze.

La tua libertà non ti porta a spaziare nell’ universo, a scegliere ciò che ti dà soddisfazione,

ma ti invita a decidere da chi dipendere.

Vorresti scrollarti di dosso questa dipendenza e addirittura indurre Dio a dipendere dalle tue esigenze, a pretendere dalla sua bontà e onnipotenza.

E allora, quando le giornate sono pesanti e la testa gira a vuoto, ma anche quando sento le forze nel pieno vigore, me ne sto sereno sotto le ali di Dio

don.battista

Messaggi : 502
Data d'iscrizione : 08.02.12
Età : 77
Località : Madonna delle grazie - Piove di sacco PD

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

editoriale- Alle dipendenze

Messaggio  don.battista il Mer 27 Mag - 22:33

don.battista ha scritto:Alle dipendenze



Giornata grigia, inconcludente…! Anche davanti  alla Eucaristia non usciva un minimo di colloquio, nemmeno quello mnemonico.  Sono quei momenti in cui ti accorgi che non riesci a tirare, che ti trascini, che da solo non ce la faresti.  La testa è vuota; provi e riprovi senza soddisfazione…

E’ lì che ti accorgi di essere dipendente; ti accorgi che senza gli altri non riesci a girare, e senza Dio smarrisci la giusta direzione e il senso della vita. Vorresti riuscire a fare tutto da solo, ma le forze non reggono;  vorresti fare ciò che vuoi, ma ti trovi ingabbiato;

e allora capisci che sei alle dipendenze.

La tua libertà non ti porta a spaziare nell’ universo, a scegliere ciò che ti dà soddisfazione,

ma ti invita a decidere da chi dipendere.

Vorresti scrollarti di dosso questa dipendenza e addirittura indurre Dio a dipendere dalle tue esigenze, a pretendere dalla sua bontà e onnipotenza.

E allora, quando le giornate sono pesanti e la testa gira a vuoto, ma anche quando sento le forze nel pieno vigore, me ne sto sereno sotto le ali di Dio

don.battista

Messaggi : 502
Data d'iscrizione : 08.02.12
Età : 77
Località : Madonna delle grazie - Piove di sacco PD

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

editoriale - Alle dipendenze

Messaggio  don.battista il Mer 27 Mag - 22:42



Alle dipendenze


Guardando Maria, sento che la sua esistenza è tutta una dipendenza; non per questo la sua personalità è mortificata.  Si è messa nelle mani di Dio in piena libertà e ne ha goduto l’esaltazione.
 Per arrivare a capire quanto è importante essere dipendente, ho dovuto passare attraverso una esperienza umiliante:
 Ho avuto una giornata grigia, inconcludente…! Anche davanti all’ Eucaristia non è uscito un minimo di colloquio, nemmeno quello mnemonico.  Sono quei momenti in cui ti accorgi che non riesci a tirare, che ti trascini, che da solo non ce la faresti.  La testa è vuota; provi e riprovi senza soddisfazione…
 E’ lì che ti accorgi di essere dipendente; ti accorgi che senza gli altri non riesci a girare, e senza Dio smarrisci la giusta direzione e il senso della vita. Vorresti riuscire a fare tutto da solo, ma le forze non reggono;  vorresti fare ciò che vuoi, ma ti trovi ingabbiato;
                                       e allora capisci che sei alle dipendenze.
 La tua libertà non ti porta a spaziare nell’universo, a scegliere ciò che ti dà soddisfazione,
                                       ma ti invita a decidere da chi dipendere.
 Vorresti scrollarti di dosso questa dipendenza e addirittura indurre Dio a dipendere dalle tue esigenze, a pretendere dalla sua bontà e onnipotenza.
 E allora, quando le giornate sono pesanti e la testa gira a vuoto, ma anche quando sento le forze nel pieno vigore, me ne sto sereno sotto le ali di Dio e lascio fare alla sua volontà.

don.battista

Messaggi : 502
Data d'iscrizione : 08.02.12
Età : 77
Località : Madonna delle grazie - Piove di sacco PD

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: editoriale - Alle dipendenze

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum