POESIA DI NOVEMBRE

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

POESIA DI NOVEMBRE

Messaggio  federico.meneghello il Gio 5 Nov - 8:07

Fra intrecci di voci ingiallite
odoranti di tempo sfiorito
emergono sussurri inconfondibili
che scuotono memorie
non sommerse dall’onda
di un’altra dimensione.
Presenze mutate
però
mai appassiti i volti
che reali arricchivano i miei anni.
Ancora mi parlano
nel vibrare del richiamo temuto
e mozzo è il mio respiro
ma nell’abbandono del corpo
con loro mi risveglierò
all’alba del giorno eterno
avatar
federico.meneghello
Admin
Admin

Messaggi : 131
Data d'iscrizione : 10.02.12
Età : 59
Località : piove di sacco

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

poesia di novembre

Messaggio  don.battista il Mar 17 Nov - 10:34

federico.meneghello ha scritto:Fra intrecci di voci ingiallite
odoranti di tempo sfiorito
emergono sussurri inconfondibili
che scuotono memorie
non sommerse dall’onda
di un’altra dimensione.
Presenze mutate
però
mai appassiti i volti
che reali arricchivano i miei anni.
Ancora mi parlano
nel vibrare del richiamo temuto
e mozzo è il mio respiro
ma nell’abbandono del corpo
con loro mi risveglierò
all’alba del giorno eterno

ok    don batt


Ultima modifica di don.battista il Mar 17 Nov - 10:38, modificato 1 volta

don.battista

Messaggi : 502
Data d'iscrizione : 08.02.12
Età : 77
Località : Madonna delle grazie - Piove di sacco PD

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum