Corrispondenza con P. Nazareno Contran dal Congo

Andare in basso

Corrispondenza con P. Nazareno Contran dal Congo

Messaggio  federico.meneghello il Gio 1 Mar - 7:03


Mi piace rileggere insieme con voi una sua lettera del 15 aprile 2015, qualche mese dopo il mio ritorno dal viaggio in Kenia.
“Grazie per Respice Stellam (il n.1/2015 di genn-febbr. è arrivato in marzo, ma … è arrivato!) … Ho letto con piacere della vostra visita in Kenia: Mi è tornato alla mente che ero presente a Tabor Hill il giorno in cui il vescovo Mons. Mattiazzo benedisse questo Centro di Spiritualità. Lo accompagnava un vescovo rumeno di cui non ricordo il nome. M’è rimasta in memoria solo una battuta che poi ho raccontata a tanti.
Mons. Mattiazzo, prima di tornare in Italia, celebrò a Nairobi una Messa alla quale invitò tutti i missionari italiani e c’era anche il Vescovo rumeno, al quale, dopo la Messa, dissi scherzando che conoscevo solo una parola della lingua rumena “ selupescu “ che corrisponde in Italia al Capo della polizia.
Il vescovo mi chiese :’ Ma lei lo conosce? ‘ . ‘No, sto scherzando, Eccellenza’. E Lui mi rispose: “In Romania è un cognome abbastanza diffuso. C’è anche un ministro che si chiama così”.
Quanto abbiamo riso! Tanti auguri … anche a d.Franco.
Contran p. Neno

Tutto questo per dirvi con quanta serenità e fede P.Neno svolge il suo compito in mezzo ai pericoli. Ed ecco una lettera più recente:
Kinshasa 2/2/2018 - Congo
Carissimi …,
è appena arrivata Respice … bello il testo … che riguarda la partenza di don Franco più la testimonianza della vostra vita comunitaria, l’impegno per portare avanti una realtà non semplice come quella del Santuario, la fiducia che la Madonna può avere anche oggi una parola da dirci …
Qui andiamo avanti con fiducia che anche questo grande paese riuscirà a superare le sfide della lotta per il potere, delle decine di gruppi armati che controllano lo sfruttamento delle risorse minerarie …
Il nostro vescovo di Kinshasa, il cardinale Monsenjwo, è uno dei consiglieri del Pàpa! E’ la prima volta che ciò capita: un africano che dà una mano così diretta per il governo della Chiesa!
Auguri d’ogni bene a te e al nuovo parroco: E se lo senti, anche a D. Franco
P. Neno Contran
avatar
federico.meneghello
Admin
Admin

Messaggi : 183
Data d'iscrizione : 10.02.12
Età : 60
Località : piove di sacco

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

corrispondenza con P.Nazareno contran - di d.Battista

Messaggio  don.battista il Gio 1 Mar - 21:02

[quote="federico.meneghello"]
   Mi piace rileggere insieme con voi una sua lettera del 15 aprile 2015, qualche mese dopo il mio ritorno dal viaggio in Kenia. Così scrive:
“Grazie per Respice Stellam (il n.1/2015 di genn-febbr. è arrivato in marzo, ma … è arrivato!) … Ho letto con piacere della vostra visita in Kenia: Mi è tornato alla mente che ero presente a Tabor  Hill  il giorno in cui il vescovo Mons. Mattiazzo benedisse questo Centro di Spiritualità. Lo accompagnava un vescovo rumeno di cui non ricordo il nome. M’è rimasta in memoria solo una battuta che poi ho raccontata a tanti.
Mons. Mattiazzo, prima di tornare in Italia, celebrò a Nairobi una Messa alla quale invitò tutti i missionari italiani e c’era anche il Vescovo rumeno, al quale, dopo la Messa, dissi scherzando che conoscevo solo una parola della lingua rumena “ selupescu “ (*)che corrisponde in Italia al Capo della polizia.  
Il vescovo mi chiese :’ Ma lei lo conosce? ‘ .  ‘No, sto scherzando, Eccellenza’. E Lui mi rispose: “In Romania è un cognome abbastanza diffuso. C’è anche un ministro che si chiama così”. (E giù una risata a crepapelle!)
 Quanto abbiamo riso!  
Tanti auguri  …  anche a d.Franco.
                                                                                                                                                Contran p. Neno  

 Tutto questo per dirvi con quanta serenità e fede  P.Neno svolge il suo compito in mezzo ai pericoli. Ed ecco una lettera più recente:
Kinshasa  2/2/2018 -  Congo
   Carissimi  …,
         è appena arrivata Respice   … bello il testo … che riguarda la partenza di don Franco  più la testimonianza della vostra vita comunitaria, l’impegno per portare avanti una realtà non semplice come quella del Santuario, la fiducia che la Madonna può avere anche oggi una parola da dirci  …
  Qui andiamo avanti con fiducia che anche  questo grande paese riuscirà a superare le sfide della lotta per il potere, delle decine di gruppi armati che controllano lo sfruttamento delle risorse minerarie  …
 Il nostro vescovo di Kinshasa, il cardinale Monsenjwo, è uno dei consiglieri del Pàpa!  E’ la prima volta che ciò capita: un africano che dà una mano così diretta per il governo della Chiesa!
 Auguri d’ogni bene a te e al nuovo parroco: E se lo senti, anche a D. Franco
                                                                                                                              P. Neno Contran

(*) (espressione rumenizzata del nostro dialetto veneto; in italiano diremmo 'se lo pesco, se lo trovo ')

don.battista

Messaggi : 556
Data d'iscrizione : 08.02.12
Età : 78
Località : Madonna delle grazie - Piove di sacco PD

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum