Un crocifisso Diverso (Editoriale) Don Battista

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Un crocifisso Diverso (Editoriale) Don Battista

Messaggio  federico.meneghello il Ven 27 Mar - 7:09

Il crocifisso diverso

Non è quello appeso alle pareti e neppure quello sulle vette dei monti; non è la croce all’occhiello dei sacerdoti o quello della catenina d’oro al collo, non è ancora quello che si protende con il braccio destro verso Francesco d’Assisi ai piedi della croce…

Diverso!, lo vedo dentro una cornice dorata senza braccia, reperto di un ambone distrutto; lo vedo inclinato su una colonnina non verticale, lo vedo appeso vicino all’Eucaristia sorretto da due ganci non paralleli, lo vedo ancora davanti al banchetto del penitente con un braccio staccato all’ascella a penzoloni dal chiodo.
Lo vedo dondolante appeso alla corona in mano alla persona devota, mentre passa da un grano all’altro ripetendo AVE MARIA.

E allora resto incantato da questo Crocifisso diverso, senza braccia, e lo fotografo; cerco di raddrizzare la colonnina pendente e dare la posizione verticale al crocifisso; provo ad assestare sui ganci la croce alla parete sperando inutilmente che lo spessore del legno rimedi al dislivello; con una goccia di adesivo congiungo il braccio all’ascella.
Che dire del Cristo dondolante dalla corona?
E’ DIVERSO dalla croce infissa sul Calvario: sembra una danza, quasi a cantare Vittoria!!!


avatar
federico.meneghello
Admin
Admin

Messaggi : 125
Data d'iscrizione : 10.02.12
Età : 59
Località : piove di sacco

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Il crocifisso diverso

Messaggio  don.battista il Sab 28 Mar - 0:47

federico.meneghello ha scritto:Il crocifisso diverso

Non è quello appeso alle pareti e neppure quello sulle vette dei monti; non è la croce all’occhiello dei sacerdoti o quello della catenina d’oro  al collo, non è ancora quello che si protende con il braccio destro verso Francesco d’Assisi ai piedi della croce…

Diverso!, lo vedo dentro una cornice dorata senza braccia, reperto di un ambone distrutto; lo vedo inclinato su una colonnina non verticale, lo vedo appeso vicino all’Eucaristia sorretto da due ganci non paralleli, lo vedo ancora davanti al banchetto del penitente con un braccio staccato all’ascella a penzoloni dal chiodo.
Lo vedo dondolante appeso alla corona in mano alla persona devota, mentre passa da un grano all’altro ripetendo AVE MARIA.

E allora resto incantato da questo Crocifisso diverso, senza braccia, e lo fotografo; cerco di raddrizzare la colonnina pendente e dare la posizione verticale al crocifisso; provo ad assestare sui ganci la croce alla parete sperando inutilmente che lo spessore del legno rimedi al dislivello; con una goccia di adesivo congiungo il braccio all’ascella.
Che dire del Cristo dondolante dalla corona?
E’ DIVERSO dalla croce  infissa sul Calvario: sembra una danza, quasi a cantare Vittoria!!!


Correggi il titolo 'Un crocifisso diverso' = Il crocifisso diverso

don.battista

Messaggi : 495
Data d'iscrizione : 08.02.12
Età : 77
Località : Madonna delle grazie - Piove di sacco PD

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum